McDonald’s e Nutella danno vita ad una nuova merenda

Arriva il pane e Nutella 2.0. Uno dei prodotti italiani più consumati al mondo si conferma all’interno della famosa catena americana di fast food.

L’annuncio il 5 febbraio arrivato in occasione del World Nutella Day, ricorrenza lanciata nel 2007 da una blogger americana e che, grazie soprattutto ai social network, nel corso degli anni ha riscosso un crescente successo. La casa dolciaria di Alba ha reso nota nelle ultime ore la partnership con McDonald’s Italia per la distribuzione nei ristoranti del brand di un nuovo prodotto. 

Assieme alla catena di fast food la Ferrero darà vita al McCrunchy Bread, una riproposizione del classico pane e Nutella che in molti, da ragazzini, mangiavano per merenda. La scelta della data di oggi per il lancio di questo prodotto non è certo casuale, ma cavalca in pieno l’onda social che in tutto il mondo si è innalzata per celebrare la famosa, e imitata, crema spalmabile di nocciole. 

Si tratta della seconda ricetta a base di Nutella all’interno dei ristoranti italiani McDonald’s, dopo la diffusione nel novembre 2016 dello Sweety. I più golosi, e impazienti, potranno gustare il McCrunchy Bread già oggi a Milano (piazza Duomo), Roma (piazza di Spagna), Bari (corso Vittorio Emanuele) e Napoli (via Merliani), dove si potrà assaggiare in anteprima dalle ore 15 alle 18. Dopo i Nutella Biscuits, commercializzati nello scorso novembre e andati a ruba nei vari supermercati d’Italia, Nutella cerca di rinforzare la propria presenza sul mercato consolidando la sua immagine di prima scelta per la merenda degli italiani, e non solo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...