Ristoranti d’Italia 2020 di Gambero Rosso: i Tre Forchette

Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso compie trent’anni. Trent’anni durante i quali il mondo dell’enogastronomia è cambiato radicalmente.  Bastano pochi numeri a rendere l’idea: Ristoranti d’Italia 1991: 966 locali recensiti, 10 Tre ForchetteRistoranti d’Italia 2020: 2685 locali recensiti, 35 Tre Forchette

Siamo felici di festeggiare questa tappa fondamentale per noi e per la ristorazione italiana” dichiara Paolo Cuccia Presidente di Gambero Rosso “I nostri premiati possiedono tutte le qualità che abbiamo analizzato durante il convegno “Da Cuoco Di Qualità A Chef Di Successo”: ricerca attenta alla biodiversità, tecnologie, organizzazione economica, comunicazione e promozione nella rivoluzione digitale in corso e il ruolo fondamentale della formazione settoriale e manageriale.”

L’enogastronomia italiana è ormai sul tetto del mondo, volano per eccellenza dell’immagine del made in Italy. Il cibo è un valore riconosciuto e non è più il tempo dei cuochi “per caso”. Studio, ricerca, sperimentazione, formazione continua sono requisiti indispensabili. Lotta allo spreco e sostenibilità “impongono” un comportamento etico. È il tempo della “verità”, del sapore assoluto, della tecnologia al servizio dell’ingrediente selezionato in modo “scientifico”. Il ristorante è un’esperienza complessiva che nasce da un’intesa sempre più serrata fra sala e cucina.

Ed è proprio da queste considerazioni che è scaturito il piccolo grande cambiamento nella ripartizione dei punteggi: 50 punti per la cucina (fino lo scorso anno 60), 30 per la sala (prima 20), 20 per la cantina (invariato)

Tre Forchette

96

Reale

Castel di Sangro [AQ]

95

Osteria Francescana

Modena

La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri
Roma

94

Le Calandre

Rubano [PD]

Piazza Duomo

Alba [CN]

Uliassi

Senigallia [AN]

93

Don Alfonso 1890

Massa Lubrense [NA]

Enoteca Pinchiorri

Firenze

Villa Crespi

Orta San Giulio [NO]

92

Cracco

Milano

Duomo

Ragusa

Madonnina del Pescatore

Senigallia [AN]

Il Pagliaccio

Roma

Quattro Passi

Massa Lubrense [NA]

Seta del Mandarin Oriental Milano
Milano

St. Hubertus dell’Hotel Rosa Alpina
San Cassiano/Sankt Kassian [BZ]

Torre del Saracino

Vico Equense [NA]

La Trota

Rivodutri [RI]

Da Vittorio

Brusaporto [BG]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...